L’annosa questione del mio compleanno

Succede sempre. Vado orgogliosa della mia data di nascita e capita spesso che la sveli.
Così ogni volta che dico di essere nata il 25 dicembre sorgono 2 domande. A una è semplice rispondere.
1 – il 25? Il giorno di Natale?! (Sì, l’ultima volta che ho controllato erano ancora coincidenti)
2- Ma quindi, un regalo solo? che sfiga?

Ecco, io non concordo mica tanto. Innanzitutto bene o male tutti quanti (per affetto o per un qualche senso di colpa che si impossessa di loro, non so) mi fanno o un regalo grande o, cosa che preferisco, più regali piccoli.
Quindi, la questione quantità di regali l’abbiamo risolta. Certo, resta il fatto che un buon 20% delle persone si scorda di farmi gli auguri. Amen. Come direbbe padre Amorth “Non fare gli auguri di compleanno a Francesca porta al male, come credere al grande cocomero”

p.s. per chi lo chiedesse. Sì, il calendario dell’avvento sul blog è previsto anche quest’anno.

One thought on “L’annosa questione del mio compleanno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...